#10MotiviPer… – Pioggia biellese, tanto odiata e tanto amata

Quali sono i dieci motivi per amare la pioggia?
Vi siete mai fermati a pensarci.
Ognuno di noi, ha le sue buone ragioni per odiare o amare i piovaschi, che inevitabilmente, modificano la nostra vita e di conseguenza, la nostra giornata.
Uno dei momenti più importanti all’inizio del nostro quotidiano vivere, è quello delle “previsioni del tempo“. Questo avviene

  1. L’odore della pioggia. Scientificamente esiste una parola per definirlo, ed è “petricore”. In sostanza, quando l’acqua piovana entra in contatto con il suolo asciutto e i pollini, vengono rilasciate diverse sostanze, che creano quella particolare ed inconfondibile fragranza.
  2. Migliora il sonno. La calura estiva, la stanchezza del lavoro, o il freddo pungente invernale… fanno “sudare” la nostra mente, creando durante la notte fastidi al nostro subconscio, rendendo difficoltoso conciliare sonno. Il rimedio? La pioggia e le gocce che crepitano sulla finestra, rendono temperatura più fresca, e questo piacevole ritmo, acquieta gli animi.
  3. Svolgere sport. Cos’è più rinfrescante che fare attività fisica sotto una dolce pioggerella!? Anche i calciatori amatoriali amano fare ampie scivolate sull’erba bagnata. Quando invece manca, una “spruzzata d’acqua”, si è sempre col fiatone, e ci si spela le ginocchia dopo aver esultato per un gol.
  4. La malinconia. I Negramaro cantavano “Cade la pioggia e tutto casca, e scivolo sull’acqua sporca”, mostrando chiaramente il lato romantico e malinconico dei rovesci. Brevemente: uno sguardo alla pioggia allieta e fa sognare!
  5. La natura. La flora è la fauna, traggono enormi benefici dalla pioggia, creando uno spettacolo appagante anche per lo sguardo. Le tonalità delle nubi serali, gli arcobaleni perfetti, che è quasi impossibile non condividere sui vari social media.
  6. La nostra pelle. Se sentite dire che la pioggia renda più belli, non è una mera retorica, ma ha invece un fondo di verità. Infatti, mentre un eccessiva esposizione al sole provoca danni alla pelle, al contrario la persistente umidità opera in modo opposto. Un anti-invecchiamento naturale, per così dire…
  7. Lotta alle allergie. Attraverso le precipitazioni, i pollini vengono letteralmente “abbattuti”, e per tale motivo la loro concentrazione nell’atmosfera, soprattutto nel periodo estivo, è inferiore rispetto al solito. Il risultato che si ottiene, è meno patimenti per chi soffre di febbre da fieno.
  8. L’ozio. Grazie a questo tempo, ci si può godere il dolce far niente senza troppe remore. La pioggia infatti, offre un’atmosfera ottimale per i placidi pomeriggi di relax sul divano, le tenere ore a letto, o per godersi un film al cinema.
  9. Minor tasso di criminalità. Uno studio condotto a Glasgow, ha dimostrato che nei giorni di pioggia vengono commessi fino al 45% in meno di crimini violenti. Anche per i ladri è alta stagione, quando splende il sole dunque…
  10. L’amore! In innumerevoli film di Hollywood, è mostrato che “sbaciucchiarsi” sotto la pioggia è sexy! Ed è proprio per via dei molti giorni di pioggia, che parecchie coppie passano automaticamente più tempo insieme.

© Fotografia di 50 Sfumature di Biella.