#10PersonaggiDa… – Evitare, quando vi recate al lago o in piscina!

Vi siete mai fermati ad osservare, chi frequenta la piscina o il lido nel quale abitualmente bazzicate?
Quali sono i loro motivi, cosa li spinge ad essere come sono e perché si comportano in tale maniera.
A noi, è venuta in mente una divertente nuova #10Cose, che abbiamo “trasformato” in una #10PersonaggiDa
Attraverso questa divertente e “pazza” classifica, andremo ad elencare quali sono i dieci tipi di frequentatori che, solitamente possiamo incontrare in piscina.

  1. Il marpione. Questo personaggio noto alla cronaca di tutte piscine, è il tipo che “tenta” costantemente di abbordare ogni tipo di essere femminile vivente, che calchi il bordo della piscina.
  2. La famiglia “allargata”! Il loro problema non è quello di essere in molti, ma quello di essere affetti dalla patologia: sbracco totale! Ovvero, appena giunti, iniziano a montare le loro molteplici “tensostrutture”; arrivando ad occupare gli stessi metri quadrati di dieci persone.
  3. Il salamandra. Questo è un elemento fondamentale e particolare per il lido/piscina. Lui o lei chessia, è un frequentatore molto più che assiduo, poiché è capace di prenotare il suo posto con mesi e mesi di anticipo. Inoltre, è facilmente individuabile, per il suo colore violaceo, rossastro o “pomodoresco”, dopo essere naturalmente stato “cadaverico”…
  4. La banda di tamarri. Sono quelli avversi alle normali regole di comportamento della piscina, poiché tendono a fare tutto l’opposto di quello che, sarebbe normale prassi di coesistenza. Questi elementi caratteristici, sono identificabili per il loro inequivocabile linguaggio, fatto soprattutto di… “oh bella zio, cioè non è che, ganzo”.
  5. Il ristoratore. Lui è la fortuna della piscina/lido. Senza questo personaggio, la proprietà fallirebbe immediatamente. Il suo “potere” è quello di assaltare ogni punto di ristoro, e abbuffarsi a due mani.
  6. L’invasato! Il clou di tutta la classifica è questo, o almeno crediamo sia così… È il numero uno negli sport estivi, è l’atleta super-super sportivo per eccellenza, è quello fissato con la forma fisica… per intenderci. Una volta giunto sul bordo piscina, con un atteggiamento da “vero” macho mega-galattico, inizia le sue due ore di vasche continuate, sfoggiando un invidiabile stile e padronanza dell’acqua, da far invidia ad un delfino. Finite le vasche, percorsi i suoi duecento chilometri giornalieri, corrono a cibarsi di barrette proteiche, per recuperare l’energia bruciata.
  7. La cassiera puntigliosa. Incubo di ogni frequentatore del lido/piscina, è una spina nel fianco se, hai erroneamente dimenticato o perso, la tua tessera d’ingresso. Perché, manco fosse una mitragliatrice, ti spara così tante domande, sul perché e il per come hai smarrito o dimenticato, la tua inestimabile tessera di accesso. Alcuni dicono, ma sembrano essere solo voci di vasca, che in una vita precedente, lavorasse in un aeroporto israeliano…
  8. Nonna papera. Simpatica e gentile, è un classico di ogni piscina. È quella vecchietta che, nuota con gli occhiali da sole e con il capo fuori dall’acqua, per non rovinare l’acconciatura appena fatta.
  9. Il taccagno. Odiato da tutti o quasi, soprattutto da chi sta alla cassa, è l’unico che ha in saccoccia quei maledetti e inutili centesimi! Il taccagno si presenta in cassa, con tutte le monetine che ha raccolto per casa, e una alla volta, le mette sul palmo della cassiera per pagare il suo ingresso. Giusto per non sbagliare, conta due volte quanto elargisce, creando una tale coda dietro di lui, da mettere in ridicolo le classiche “partenze intelligenti italiane”!
  10. Il coach o sergente di ferro. Al contrario dell’invasato, lui sa quello che dice e che fa. Tuttavia, i suoi modi da caserma, trasformano un normale giorno in piscina, in un allenamento vero e proprio per i campionati mondiali di nuoto! Il linguaggio colorito e molto sopra le righe, sfiorano il limite della denuncia…

© Fotografia di Andrea Battagin

Un pensiero riguardo “#10PersonaggiDa… – Evitare, quando vi recate al lago o in piscina!

  1. Molto divertente….in piscina ho incontrato quasi tutta la gamma AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAH!
    Che poi, da non incontrare, ci sarei pure io con la mia pretesa assurda di AVERE LA VASCA TUTTA PER ME.,,,,,(esagerata!🤗🤗🤗🤗)

    Mi piace

I commenti sono chiusi.