#EventiNelBiellese – Una serata tra vino e piatti tipici… alla “Storica Enoteca del Centro” a Biella

Prendi una storica enoteca biellese, aggiungici vini e piatti tipici della Val d’Aosta, ed ecco che ottieni una perfetta degustazione davvero sopraffina.
È quanto organizzato dai gestori della Storica Enoteca del Centro, locale molto rinomato in via Gramsci a Biella, in collaborazione con il produttore di Aymavilles, Les Cretes e Dario Torrione.
L’evento, nato per far conoscere al pubblico, alcuni tra i più splendidi vini e piatti valdostani, si è svolta lo scorso 14 luglio in una location di tutto rispetto come la cantina dell’ex Cortinovis.
Il soirée con i produttori, ha seguito uno schema ben preciso, infatti, i moltissimi partecipanti hanno potuto “bagnare” il palato con un Metodo Classico Rosè Neblu al loro arrivo. I fortunati avventori poi, si sono spostati nella cantinetta sottostante l’Enoteca, dove hanno proseguito la degustazione tra vini e piatti tipi della regione valdostana.
“Abbiamo voluto proporre ai molti partecipanti, dei prodotti di assoluta qualità, creati con fatica e dedizione, come solo chi lavora nei campi della viticoltura e dell’alimentazione, può conoscere – commenta Nicola Leone titolare, insieme alla moglie Valeria Osella, della storica enoteca biellese – tutto questo ad un prezzo accessibile.
Il menù della serata, puntava a valorizzare, attraverso un giusto abbinamento, ogni singolo sapore, che esso fosse dei vini o delle pietanze stesse”.
Oltre al già citato metodo classico, sono stati proposti un Fumin del 2014, un Petit Arvine del 2015 e un Les Abeilles, ottenuto da uve stramature.
La carta delle degustazione dei prodotti tipici della Val d’Aosta invece, proponeva: la Favò, ovvero una zuppa regina di Ozein; una fontina di alpeggio stagionata 12 mesi; una fontina di pianura classica; il Lardo Dop di Arnad; la Mocetta della Valle e della piccola pasticceria tipica valdostana. “Oltre a questo soirée, da fine settembre, l’Enoteca si doterà di un dehors – conclude Nicola Leone – dove vorremmo proporre vini a degustazione di qualità.
Il nostro obiettivo, è quello di mettere la nostra competenza in materia di vini, al servizio della clientela che vuole affinare o iniziare a crearsi una cultura maggiore sui vini”. 

Mfp

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...