#10Cose – Se a Biella ci fosse il mare… Ecco che cosa potrebbe accadere

Montagne e vallate meravigliose. Una città della quale nel nostro blog abbiamo ampiamente parlato seriamente e anche scherzato. L’arrivo dell’estate è ormai prossimo, molti biellesi lasceranno il territorio laniero per abbandonarsi alla spiaggia e al mare. Ma se a Biella, nell’estate 2016 ci fosse il mare, magari splendido come quello della Sardegna, cosa accadrebbe?

Piccola curiosità prima di leggere le “10 cose”: sapete che a Biella, 3 milioni di anni fa, un paesaggio marino occupava il posto dell’attuale pianura biellese? (Per chi fosse interessato a questo aspetto, consigliamo di visitare l’apposita area al Museo del Territorio).

1 – I giovani biellesi sarebbero al settimo cielo: il tempo libero sarebbe occupato dalle tintarelle o dai bagni. Molti eventi sarebbero organizzati in riva al mare sfruttando la spiaggia, anche sportivi come beach tennis, soccer o volley. Come contro ci sarebbe la distrazione per gli studenti universitari che avrebbero la tentazione di lasciare la scrivania per tuffarsi in acqua.

2 – Felicità anche per tutti i bambini: molti centri estivi sarebbero organizzati in riva al mare, i nonni accompagnerebbero i loro nipoti a fare castelli di sabbia.

3 – Guerra per i parcheggi: sarebbe una battaglia per aggiudicarsi l’appalto, poi ne seguirebbero polemiche riguardanti costi.

4 – Critiche per le condizioni meteo: con l’avvento del mare le temperature aumenterebbero vertiginosamente, molti biellesi passerebbero l’estate a lamentarsi del caldo torrido (fatto che accade già senza bisogno del mare).

5 – Apertura di molti chioschi: un’aperitivo, un gelato, un pranzo leggero andrebbero per la maggiore in riva al mare. Questo si tradurrebbe in tanti posti di lavoro. Una Ibiza biellese.

6 – Crisi per molte piscine (per il periodo estivo): a non beneficiare delle acque cristalline sarebbero le piscine biellesi, che, a parte gli sportivi più accaniti che necessitano di “pista olimpionica” adeguata agli allenamenti, vedrebbero calare drasticamente i clienti.

7 – Turismo alle stelle: mare è sinonimo di turismo e, probabilmente, tutta la città avrebbe dei vantaggi, tutto il commercio locale. Anche i patrimoni artistico-culturali diventerebbero più conosciuti e magari valorizzati.

8 – Biellesi abbronzati: senza bisogno di lampade o vacanze, la gente sarebbe molto “colorita”, quasi da far sembrare un’Italia del sud 2.0 nel nostro territorio.

9 – Episodi di inciviltà e inquinamento: ultimamente sono noti gli irrispettosi che abbandonano rifiuti e rovinano l’ambiente. Non passerebbe molto dalla nascita di problemi di questo genere, con lotte politiche per dare la colpa al consigliere o all’assessore di turno (anche se colpe non ne dovesse avere).

10 – La scelta: semplicemente poter scegliere tra mare e montagna, per accontentare gli amanti di entrambe le “fazioni”.

E voi, come vi immaginereste Biella con il mare?

Lud

CREDITS FOTOGRAFIA: http://www.wikipedia.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...