#EventiNelBiellese – Musica, libertà, divertimento, arte e spensieratezza. La GDA è la “Woodstock” di Biella

L’età della spensieratezza, della gioventù, dei tre mesi di vacanza dopo un anno di duro studio, della maturità e del successivo ingresso nel mondo del lavoro.
Questo riassunto in modo veloce, rappresenta la fine dell’anno scolastico. Adesso c’è chi ha da recuperare un debito di studio, chi invece si godrà le vacanze fino a settembre e infine, chi inizierà con il duro percorso verso la conquista del diploma.
Naturalmente, finito di studiare, la voglia di libertà e divertimento è enorme, tanto da scegliere un giorno, dedicato interamente alla musica, all’amicizia e al divertimento puro.
La Gda, acronimo di Giornata dell’Arte, è un po’ tutto questo. Finita per il momento la scuola, si festeggia e si ammira anche l’arte, che alcuni compagni sono stati in grado di creare.
Tanto per crescere c’è tempo e poi il mondo dei “grandi”, in fondo in fondo non è poi così tanto bello. 

Mfp