#EventiNelBiellese – Nonostante il brutto tempo si è festeggiato anche a Biella la “Festa dei lavoratori”

Anche a Biella, come ogni anno, ha celebrato la ricorrenza del 1 maggio, la Festa del lavoro che ricorda le battaglie sindacali e i traguardi sociali ed economici ottenuti dai lavoratori. Domenica in Piazza Martiri della Libertà la nostra città ha ricordato questa data importante per tutti, con un buon numero di presenti.
Com’era successo per il 25 aprile, anche in quest’occasione ci sono state polemiche da una parte dei partecipanti per l’ormai canzone della “discordia”, vale a dire “La leggenda del Piave“. Contestazioni a parte, è molto positivo che Biella abbia risposto presente a questa giornata, nonostante le condizioni meteorologiche non proprio ottimali.
Molto nutrita era la presenza politicamente “rossa“, con bandiere e striscioni a tema.
Una considerazione finale va fatta anche a per il “caso” Giulio Regeni, che è stato citato nei discorsi da parte delle autorità presenti, in quanto vittima della terribile vicenda non ancora, purtroppo, chiara.

Lud