#EventiNelBiellese – La commemorazione della Liberazione d’Italia a Biella

Domenica è stato celebrato a Biella la ricorrenza del 25 aprile. Sono stati momenti di ricordo e di commemorazione, che hanno visto purtroppo un numero non rilevante di biellesi presenti. Peccato, perché per Biella e per l’Italia intera era ed è un giorno storico, importante, fondamentale. Forse non viene data alla ricorrenza l’adeguata rilevanza, considerato che i presenti (senza considerare le figure istituzionali) erano circa una ventina.
Il sindaco Marco Cavicchioli ha fatto un discorso profondo, seguito dalle parole di Gianni Chiorno, che ha rappresentato l’Anpi. Altra nota stonata della giornata è stata la polemica politica, riguardante prima la protesta alle note della “Canzone del Piave“, seguita da quella della fiaccolata, quando parte dei partecipanti hanno polemizzato sul governo Renzi.
Per molti è stato dato più spazio alle proteste che al ricordo delle eroiche gesta partigiane e della loro liberazione dal governo nazi-fascista.
Per concludere, è necessario esternare un timore: se a distanza di soli 71 anni il ricordo di una data di questa importanza viene messa in “secondo piano” da molti, chissà tra qualche anno…
L’ Anniversario della Liberazione d’Italia è un pagina di storia che non deve essere mai sminuita e, soprattutto, dimenticata.

Lud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...